Dintorni


Masseria Le Lamie è posizionata tra due mari, l’Adriatico e lo Jonio, arroccata sul promontorio delle Murge e delle Serre salentine, tra Grottaglie, Villa Castelli e Francavilla Fontana. Siamo nel territorio dei trulli e delle gravine, una regione pregna di storia e tradizione, dove la fertile terra rossastra è ricoperta da distese di vigneti ed alberi d’ulivo pluricentenari che degradano a perdita d’occhio verso il mare.

La location della masseria è strategica per agevolare escursioni nei dintorni che offrono una quantità innumerevole di punti di interesse e di attrazione turistica. Locorotondo e Cisternino, eletti Borghi più Belli d’Italia; Ostuni, la città bianca; Alberobello, la capitale dei trulli; la barocca Martina Franca e Taranto, l’antica colonia Greca. Il mare Jonio dista appena 30 kilometri offrendo un’alternanza di ampie spiagge libere, lidi privati e calette da sogno.

Esperienze da non perdere sono la visita al Borgo delle Cermiche di Grottaglie che dista soli 4 kilometri dalla Masseria, i sentieri naturali che percorrono le gravine presenti in tutto il circondario, le grotte di Montevicoli a Ceglie. Oltre alle singole attrazioni, è tutto il circondario che si distingue per le sue tradizioni, per la cultura del buon cibo, per i prodotti gastronomici di eccellenza, per i vini rinomati quali il primitivo di Manduria, prodotto nella spianata che dai piedi della collina su cui sorge la Masseria degrada verso il mare.

LE NOSTRE CAMERE